No-Paintings

 

Installazione effimera

Olio, gesso acrilico e combustione su legno

Dimensioni variabili (lato maggiore di 116 cm)

Serie costituita da tre ante di finestra scelte come dispositivo per ospitare un processo di combustione innescato tramite diluente ad olio di lino steso su tale supporto, ma senza servirsi del pigmento, e concepita come confluente in un singolo lavoro.

Una pittura che nega sé stessa, assumendo la forma di ritratti, presenze effimere le cui tracce si imprimono su di un fondo che rimanda ai resti di un’abitazione soggetta a incendio.

Esse assumono la forma di icone de-personificate e de-personificanti, in cui tento tuttavia di trovare corrispondenza a livello di sembianze e creare empatia identificativa tra gli esistenti.

Da destra No-Painting I-II-III, Olio, gesso acrilico e combustione su legno, Dimensioni variabili (lato maggiore di 116 cm), 2019